Il Japan Rail Pass (chiamato comunemente JR Pass) è un conveniente abbonamento ferroviario che può essere usato su lunghe distanze in tutto il Giappone. Il pass può essere acquistato solo da visitatori stranieri che possiedono un visto turistico e che rimarranno in Giappone per non più di 90 giorni. Il ticket garantisce l’uso illimitato delle ferrovie di stato giapponesi, tanto quanto del servizio autobus attraverso tutto il paese. Si può richiedere un abbonamento da una, due o tre settimane. Esiste in due versioni: lo standard e il Green Pass. Il Green Pass (pass di prima classe) permette di sedersi in posti più spaziosi rispetto al pass standard.

Utilizzi del JR Pass

Il Japan Rail Pass può essere utilizzato in tutto il Giappone, eccetto per i treni NOZOMI e MIZUHO (sono servizi di alta velocità) sulle seguenti tratte:Tokaido, Sanyo e Kyushu Shinkansen.

Utilizzi del JR Pass a Tokyo

A primo impatto molti turisti potrebbero pensare che girare per Tokyo sia complicato e dispendioso di tempo. In realtà il servizio pubblico giapponese è così avanzato da rendere l’esperienza di viaggio semplice e liscia come l’olio, sia dentro Tokyo che tra le varie città. Il JR Pass garantisce ai turisti di viaggiare per le varie affollate metropoli senza alcun problema.

Il JR Pass permette di accedere alle 5 maggiori linee di Tokyo - Yamanote, Keihin-Tohoku, Saikyo, Chuo e Shōnan-Shinjuku. Il pass ti consentirà anche di andare e tornare comodamente dall’aeroporto. Il Giappone ha due aeroporti principali: Narita e Haneda. L’aeroporto Haneda è connesso alla Stazione Hamamatsucho, sulla linea Yamanote, con un tempo di percorrenza di 13 minuti. L’aeroporto Narita, invece, è collegato alla Stazione Shinjuku, a cui si arriva grazie al Narita express. Il tuo JR pass sarà valido sia per tutti gli spostamenti tra le città, che da e verso gli aeroporti.

Utilizzi del JR Pass a Kyoto

La stazione di Kyoto è il fulcro del trasporto pubblico giapponese, e i viaggi sono ovviamente coperti dal JR Pass. Da lì potrai partire per Osaka o per varie altre destinazioni grazie alla linea Shinkansen. Le linee cittadine di Kyoto, invece, sono la Sagano e la Nara.

Utilizzi del JR Pass ad Osaka

Nel caso in cui avessi scelto di atterrare all’aeroporto Kansai, il tuo JR pass ti permetterà di raggiungere le stazioni Shin-Osaka e Tennoji. Grazie all’abbonamento avrai anche la possibilità di partire dalla stazione Shin-Osaka verso Tokyo, Kyoto, Nagoya e altre destinazioni.

Il JR Green Pass (Prima Classe)

Il Japan Rail Green Pass è un abbonamento di prima classe che consente ai turisti di godersi il viaggio sui migliori e più comodi posti a sedere. Questo su tutti i treni Shinkansen e su alcune linee veloci. Essendo un pass di prima classe, permette l’accesso ai vagoni con sedili più spaziosi e confortevoli.

Il Japan Rail Green Pass rappresenta la migliore scelta se stai pianificando di visitare il Giappone in periodi particolarmente affollati (Maggio, Agosto e Settembre). Questo sia per il maggior comfort, sia perché le “Green Cars” non sono solitamente affollate, quindi trovare un posto a sedere sarà assicurato. Il JR Green Pass da diritto ai visitatori di accedere alle “Green Cars”, vagoni equivalenti ai nostri di prima classe, su tutti i treni Shinkansen e alcune tratte veloci.

Requisiti di idoneità

Il Japanese Rail Pass è disponibile per tutti i turisti che abbiano ottenuto un visto turistico Giapponese. I possessori del visto potranno rimanere in Giappone per massimo 90 giorni. E’ accessibile a viaggiatori di tutte le età. Residenti permanenti come: lavoratori stranieri, stagisti e studenti che abbiano il permesso di residenza non potranno richiedere il JR pass. L’unico visto che dà la possibilità di avere il JR pass è il visto turistico. I cittadini provenienti dai 68 paesi sono esonerati dalla presentazione del visto turistico. Questi, infatti, non ne hanno bisogno perchè riceveranno un timbro di visto all’arrivo in aeroporto. Il timbro di visto verrà garantito ai visitatori provenienti dai paesi elencati qua sotto che si recheranno in Giappone per uno di questi motivi: Turismo, Commercio, Conferenze, visite famigliari. Il JR Pass non può essere acquistato da giapponesi residenti in Giappone. Tuttavia, i giapponesi che vivono all’estero possono richiedere il JR Pass solo se sono residenti in qualsiasi paese eccetto il Giappone da almeno 10 anni.